La postura è la posizione del corpo umano nello spazio e la relativa relazione tra i suoi segmenti corporei.

E’ espressione di un vissuto personale, influenzata infatti da fattori fisici, emotivi, sociali, lavorativi. In seguito a questo risulta chiaro ed evidente come molteplici sono i fattori che possono scatenare una postura scorretta, causa di molte patologie muscolo- scheletriche.

Si può migliorare la postura, attraverso un corretto programma di rieducazione motoria, finalizzata da un lato ad eseguire corretti esercizi che permettano di eliminare tensioni nelle zone rigide e riattivare la muscolatura ipoattiva, e dall’ altro a dare un modello mentale che permetta di mantenere la posizione corretta il più a lungo possibile.

La rieducazione posturale, o ginnastica posturale:

  • ha un effetto antalgico;
  • porta al recupero delle funzionalità muscolo-articolari;
  • migliora il tono della muscolatura profonda della colonna vertebrale;
  • insegna a gestire il proprio corpo con posizioni e movimenti corretti;
  • fornisce le informazioni utili al fine di modificare quei vizi posturali sul posto di lavoro, nel fare le faccende domestiche, e compiere le normali azioni di vita quotidiana.